E anche la seconda giornata Ecologica è andata…

Eccoci di nuovo qui a ringraziarvi per la partecipazione alla seconda giornata ecologica del 21 Maggio scorso. Anche questa volta si è rinnovata la presenza delle associazioni territoriali e la collaborazione del comune, con i quali abbiamo realizzato il nostro obiettivo, accompagnati da una splendida giornata di sole che ha reso ancora più piacevole l’evento.

Abbiamo pensato di raccontarvi i retroscena dell’organizzazione che lo ha reso possibile:
in primis, come già sapete, ci siamo messi alla ricerca di un luogo da poter ripulire insieme anche ai bambini e ai ragazzi delle scuole, quindi facilmente raggiungibile e altrettanto visibile agli occhi dei cittadini, residenti, e pratico da accedervi, con il fine di dimostrare che basta poco per tutelare il proprio ambiente.

Inizialmente avevamo pensato di ripulire nella seconda giornata una località più centrale e sicuramente più frequentata dai ragazzi, come ad esempio la villa comunale. Per questo è stato difficile trovare un accordo nella scelta di proseguire con la pulizia della stessa zona, il ‘macchio’, dato già l’ottimo risultato raggiunto con la prima giornata.
In realtà siamo rimasti soddisfatti della scelta, in quanto abbiamo potuto dimostrare che non basta un singolo intervento per bonificare un territorio, visto quello che ne è nuovamente uscito fuori.

Questo perché seppur soddisfatti del primo evento, dove la pulizia è stata ampia ma più superficiale, siamo riusciti, con la nostra perseveranza, a sradicare rifiuti che negli anni si erano insediati più in profondità nel terreno, e ripulire la zona dove passano le acque reflue. Quindi convalidando la nostra scelta di aver pulito a fondo un luogo, che possa essere manifesto per tutti di generare un’abitudine per la comunità nel partecipare a queste iniziative.

Vogliamo quindi ringraziare il Comune, gli operatori ecologici che sono stati messi a completa disposizione, e le associazioni che sono intervenute: la Protezione civile, la Misericordia, Judo club, Bike Fortore, i ragazzi dello SPRAR che hanno dato un aiuto speciale, dimostrando che non è importante il luogo di appartenenza, ma che ogni luogo è casa nostra, e in ultimo, ma non di minore importanza, i singoli cittadini e i soci che sono intervenuti. Vogliamo ringraziare anche chi non è potuto essere presente, per il sostegno e l’incoraggiamento che ci hanno dato dato.

Vi ricordiamo di seguire gli aggiornamenti sui nostri social per essere informati sulle nostre iniziative.

Vi aspettiamo alla terza giornata ecologica che si terrà prossimamente, per concludere in bellezza con una grande festa.

To be continued…

Notes

  • Anno Nuovo vita nuova,
    e nuovo Direttivo"